a

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer. Proin gravida nibh vel velit auctor aliquet. Aenean sollicitudin, lorem quis.

Ultime novità

    No posts were found.

Il Tamburo e la voce

Il Tamburo e la voce

“IL TAMBURO E LA VOCE, DA STRUMENTI DI GUARIGIONE A STRUMENTI MUSICALI”

Seminario di 4 ore condotto dall’Artista Mauro Tiberi

Domenica 14 Aprile 2019
Orario: dalle ore 15 alle 19

Info ed iscrizioni : 346 2397129 Ilaria; 347 3481557 Carlo
spaziobodhi@gmail.com

“In questo seminario incontreremo e uniremo il tamburo alla voce cercando di prenderne possesso e consapevolezza profonda, per far diventare questi due strumenti un prolungamento e un potenziamento del nostro corpo”.

“Il seminario è rivolto a tutti coloro vogliano avvicinarsi al mondo della voce e di questi tamburi, attori di teatro, musicoterapeuti e conduttori di gruppi in cui l’uso del tamburo e della voce possono essere di grande aiuto al fine didattico esperienziale”.

Lungo sarebbe qui parlare del tamburo e della voce…

Il tamburo a cornice è un tamburo diffuso in tutto il mondo con tante varianti di forma , di suono e di elementi in grado di arricchirne il suono. E’composto da una cornice di legno con una pelle tirata su questa cornice, spesso circolare: anche se ne esistono di varie forme soprattutto in nord Europa nel circolo polare artico. È un tamburo che accompagna l’umanità nel suo cammino. Si può dire che è un tamburo strettamente legato alla cultura mediterranea, mediorientale e centro asiatica.

La voce esprime l’energia, la vitalità e la coscienza della persona. Attraverso il suono della voce umana vengono veicolati elementi che appartengono al mondo della pura comunicazione animale, con modalità vicinissima a quello che noi conosciamo con il termine canto. Questo canto però è una forma primitiva di espressione umana che al suo interno veicola archetipi, emozioni espresse allo stato puro e energia in un atto di affermazione dell’essere e di pura musicalità e armonia. Quello che noi oggi conosciamo come canto fa parte della musica come tecnica e come arte, questa musica ha camminato accanto all’espressione estatica e catartica del suono e della voce e dei tamburi.

Il tamburo e la voce formano insieme una coppia dalla storia antichissima è hanno da sempre narrato e cantato. Il tamburo a cornice è usato tradizionalmente da sempre in particolar modo dalle donne. Il tamburo a cornice come la voce ha un’antica tradizione sciamanica , usato nei riti di guarigione; e in seguito con l’affermarsi di una tecnica musicale, nella storia umana, diventa uno strumento con una grande dignità sia nella musica antica , sia in quella moderna.

In questo seminario incontreremo e uniremo questo tamburo alla voce cercando di prenderne possesso e consapevolezza profonda, per far diventare questi due strumenti un prolungamento e un potenziamento del nostro corpo. Strumenti di aiuto nell’incontrare stati meditativi profondi e catartici, per accompagnare da soli il nostro canto e capire i segreti della sua capacità di essere strumento di cura e strumento musicale allo stesso tempo.

Da subito affronteremo il tamburo in unione ritmica con la voce. Il tamburo sarà all’inizio suonato sia con il mallett “una bacchetta con un battente grande che permette di ottenere facilmente ritmi e un suono molto profondo dalla membrana (pelle naturale , o sintetica) del tamburo” e a seguire le tecniche base di utilizzo dello strumento suonandolo con le dita(tecniche medio orientali) facendo esercizi di rinforzo della muscolatura della mano e delle dita in particolar modo, acquisire una tecnica di diteggiatura ritmica in grado di farci comporre i primi ritmi.

La voce sarà utilizzata come elemento in grado di perfezionare il clima e le atmosfere nei momenti rituali e di tambureggiamento profondo, ogni voce incontrerà i tamburi e sarà lo strumento magico creativo che darà forma ai nostri mondi musicali interiori.

Il seminario è rivolto a tutti coloro vogliano avvicinarsi al mondo della voce e di questi tamburi, a musicoterapeuti e conduttori di gruppi in cui l’uso del tamburo e della voce possono essere di grande aiuto al fine didattico esperienziale.

Meglio se possedete un vostro tamburo, ma ne troverete diversi a disposizione qualora ancora non ne possediate uno.

Conduce:

Mauro Tiberi: musicista polistrumentista, cantore e ricercatore vocale nelle tradizioni vocali sciamaniche e orientali con particolare interesse per le vocalità sacre di varie religioni indoeuropee scomparse e attuali, organizzatore, produttore e insegnante di tecniche vocali e musicali per lo sviluppo delle potenzialità umane e di specializzazione musicale per professionisti e non. .

Costo: € 40

Info ed iscrizioni: 346 2397129 Ilaria; 347 3481557 Carlo
spaziobodhi@gmail.com www.spaziobodhi.it